Il dispenser acqua JOLLY by ACQUALYS rivoluziona il mondo dell’acqua da bere

DISPENSER-ACQUA-PALESTRA

In Europa e nel mondo noi italiani siamo più abituati di altri a consumare acqua in bottiglia: ne beviamo 200 litri l’anno, contro la media europea di 118 litri.

Eppure l’acqua della rete idrica nazionale non è solo potabile, ma anche più controllata di quella imbottigliata. Per di più la normativa interna con cui il nostro Stato recepisce quella internazionale (la Direttiva 98/83/CE) è particolarmente stringente a proposito dei requisiti di potabilità. 

Perché allora non la beviamo? La risposta è in parte dovuta a un fatto culturale: le multinazionali dell’acqua imbottigliata hanno a lungo indotto sospetti infondati sulla pericolosità dell’acqua di rubinetto. Si tratta dunque di un retaggio delle pubblicità di una volta, ancora oggi ben radicato nella mentalità dei nostri connazionali. Per un altro verso il sapore dell’acqua di acquedotto è spesso giudicato sgradevole.

Una soluzione al problema esiste già sul mercato ed è anche più economica rispetto l’acquisto di acqua confezionata. I dispenser acqua che si collegano alla rete idrica ospitano infatti tecnologie all’avanguardia in grado di micro filtrare l’acqua di rubinetto e purificarla fino a conferirle un sapore godibile.

Come funzionano i distributori automatici d’acqua?

L’acqua dei dispenser è in breve quella di rubinetto, ulteriormente migliorata nelle sue caratteristiche chimico-fisiche.

Non si tratta soltanto di una filtrazione meccanica, ma anche dell’effetto di trattamenti antibatterici capaci di annientare ogni patogeno eventualmente presente. Anche i più dubbiosi possono dunque concordare sul livello di igiene e sicurezza ben superiore offerto dai distributori d’acqua.

I dispenser acqua possono essere installati ovunque sia presente una presa elettrica e un attacco alla rete idrica. Restano dunque la scelta ideale nelle nostre case, ma anche negli uffici, nelle palestre, nei condomini, nelle scuole e università, nei ristoranti e in numerosi altri contesti.

In alcuni ambiti, in particolare, si registra da parte dell’utenza una richiesta di acqua da bere superiore che altrove. In queste attività con media o alta affluenza si risponde a questa necessità installando distributori automatici di bottigliette d’acqua e altre bevande. 

Così facendo però non solo si incentiva una pratica poco ecologica ma si complicano anche le questioni logistiche poiché i distributori vanno ricaricati. Sembra inoltre che molto presto l’acquisto di bottigliette d’acqua sarà tassato con il sistema del vuoto a rendere: l’organizzazione dei resi complicherà ancora di più la gestione del servizio!

Noi di ACQUALYS abbiamo voluto fornire una risposta anche a queste problematiche sviluppando JOLLY by ACQUALYS, il dispenser acqua a rete idrica nato per offrire un’alternativa alla plastica e soddisfare il bisogno di acqua potabile lì dove è maggiore. 

I vantaggi del dispenser acqua JOLLY by ACQUALYS

JOLLY è estremamente versatile perché eroga tre diversi tipi di acqua: naturale a temperatura ambiente, fredda e frizzante. Nel vano di erogazione trovano spazio caraffe, borracce e bottiglie e si può scegliere il quantitativo d’acqua che si preferisce.  

L’acqua viene sottoposta a un passaggio sotto raggi UV ad ogni erogazione, dopo essere stata microfiltrata e liberata dal cloro e da occasionali impurità. 

L’interfaccia, costituita da un touchscreen da 7 pollici, è semplice e intuitiva e la scocca è realizzata in vetroresina in un unico blocco, per garantire massima facilità di pulizia.

JOLLY by ACQUALYS ha una funzionalità aggiuntiva interessante: calcola da solo quanta CO2 e quanta plastica si risparmiano rispetto all’uso delle bottiglie! La sua vocazione ambientalista è un’occasione per dare il buon esempio e trasmettere un messaggio di rispetto per il Pianeta, soprattutto tra il pubblico giovane, più sensibile a questi temi.

JOLLY by ACQUALYS è inoltre completamente personalizzabile nella veste grafica, è possibile apporre il proprio logo, uno slogan, un messaggio scelto in base al settore d’utilizzo. Può essere integrato con i più comuni sistemi per la gestione dei pagamenti.

E adesso a voi la parola: vi piacerebbe trovare un’alternativa più economica, pratica e sostenibile all’acqua in bottiglia? Per ricevere informazioni più dettagliate scriveteci o contattate i nostri consulenti chiamando al numero verde ACQUALYS.