I NOSTRI DISPENSER PER ACQUA SONO IDONEI A FRUIRE DEL CREDITO D’IMPOSTA PARI AL 50% (LEGGE 30 dicembre 2020, n. 178).

Boccione d’acqua in ufficio? Ecco perché le aziende non lo vogliono più

boccione-acqua-ufficio

Gli imprenditori e, in generale, le aziende sono sempre più alla ricerca di nuovi sistemi per aumentare la sostenibilità degli ambienti di lavoro, il cui impatto sull’ambiente non è trascurabile. 

In cima alla lista delle buone pratiche spicca la provenienza rinnovabile dell’energia elettrica e l’incentivo ad usare mezzi alternativi alla macchina. Non mancano nemmeno i tagli sul non indispensabile come gli oggetti monouso e il bando della plastica.

In quest’ottica l’acquisto e il noleggio del boccione d’acqua per ufficio è radicalmente crollato a favore dei più ecologici distributori d’acqua che si collegano alla rete idrica e purificano l’acqua di rubinetto regalandole anche un ottimo sapore.

La differenza tra dispenser acqua e boccione è netta e la partita non si gioca solo sul tema della sostenibilità.

Erogatori acqua e boccioni: le differenze

  1. Il boccione è confezionato con il PET, un materiale che se non gestito opportunamente può essere inquinante.  Deve anche essere consegnato e ritirato (i vuoti…) utilizzando la strada e immettendo co2 nell’ambiente. Gli erogatori non inquinano e, una volta acquistati o noleggiati, garantiscono accesso a una riserva d’acqua infinita e a km zero.

 

  1. Il boccione acqua per ufficio deve essere sostituito una volta esaurito: si pone dunque un problema di praticità perché il cambio boccione deve essere effettuato da un dipendente (con il rischio che si faccia male, un boccione pesa circa 20 kg) oppure bisogna permettere a un estraneo di effettuare l’operazione. L’acqua di un distributore alla spina non finisce mai.

 

  1. L’acqua contenuta nel boccione non è esente da rischi relativi alla sua salubrità e sicurezza. Questi riguardano in parte il pericolo che scorrette condizioni di trasporto e conservazione favoriscano la formazione di virus e batteri, in parte la possibile presenza di microplastiche che vengono poi ingerite. L’acqua di rubinetto è invece molto controllata, per legge batteriologicamente pura, e viene poi ulteriormente sanitizzata grazie al sistema filtrante e all’irraggiamento con UV

 

  1. I boccioni devono essere adeguatamente conservati: è richiesto un locale dedicato, nel quale si osservino regole d’igiene basilari. I distributori a rete idrica possono essere collocati ovunque vi sia spazio e, in mancanza di spazio, si può puntare sui modello da banco o sotto lavello. Specifiche tecnologie si occupano inoltre della disinfezione costante anche dell’ugello di erogazione e della zona di erogazione.

La tecnologia del distributore d’acqua e del boccione

Il boccione d’acqua per ufficio non è tipicamente un sistema di approvvigionamento dell’acqua dotato di tecnologie sanificanti o comunque in grado di mantenere un alto livello di igiene e sicurezza dell’acqua

Alcuni studi internazionali hanno addirittura dimostrato che il rubinetto di un boccione d’acqua per ufficio può ospitare fino a 20 volte più batteri di quelli presenti sulla maniglia della porta di una sala conferenze.

Al contrario i distributori d’acqua che si collegano alla rete idrica offrono una protezione completa, principalmente per due motivi:

  1. l’acqua di rubinetto è già sottoposta ai frequenti controlli delle autorità sanitarie ed è disinfettata con il cloro;
  2. i filtri degli erogatori eliminano dall’acqua qualsiasi sostanza indesiderata (compreso il cloro stesso) mentre i raggi UV distruggono virus e batteri eventualmente presenti.

La linea di distributori d’acqua per ufficio ACQUALYS si spinge oltre i comuni standard igienici perché integra al suo interno una tecnologia di purificazione nota come Firewall®, brevetto esclusivo Waterlogic.

Grazie ai test di laboratorio sappiamo che il sistema Firewall® può eliminare dall’acqua Legionella, Salmonella, E. coli, Epatite, Rotavirus e persino SARS-CoV-2, le cui colonie, introdotte nell’acqua in sede di analisi, sono state ridotte in misura superiore al 99,999%!

Perché lasciare correre a dipendenti e colleghi rischi inutili con il boccione acqua ufficio quando si ha a disposizione una tecnologia così avanzata, che offre un’acqua sicura, priva di batteri/virus e con un sapore gradevole? 

Per ricevere informazioni sulla linea di distributori acqua per ufficio ACQUALYS vi basta chiamare al numero verde 800.22.09.52 o scrivere a: info@acqualys.it.

Prenota Consulenza

COMPILA IL FORM NEI CAMPI OBBLIGATORI*
  • Ho letto l’informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196* (privacy)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.