I PURIFICATORI D’ACQUA ACQUALYS SONO IDONEI A FRUIRE DEL CREDITO D’IMPOSTA PARI AL 50% (LEGGE 30 dicembre 2020, n. 178).

Bere acqua fa davvero bene ai denti?

Forse non tutti sanno che l’acqua ha una funzione protettiva e fa bene ai denti; favorisce il loro benessere e ci aiuta a conservare nel tempo uno splendido sorriso.

Che l’acqua sia una fonte di benefici per la nostra salute ormai è risaputo. Chissà quante volte abbiamo sentito dire che è fondamentale berne la giusta dose ogni giorno per mantenerci idratati e vivere meglio!
Tutto questo è vero ma, forse non tutti sanno che l’acqua ha anche una funzione protettiva per i denti, che favorisce il loro benessere e ci aiuta a conservare nel tempo uno splendido sorriso.

8 motivi per cui l’acqua assicura la salute della bocca

Il sorriso è il nostro biglietto da visita. Per mantenerlo splendido e smagliante, oltre alla cura dell’igiene orale quotidiana (mai dimenticare di lavare i denti con spazzolino e dentifricio dopo ogni pasto), è fondamentale bere tanta acqua durante tutta la giornata. Perché? Ecco 8 buone ragioni:

  1. per aiutare lo sviluppo dei denti e rinforzare lo smalto. L’acqua, infatti, contiene calcio e fluoro che danno forza alla struttura dentale e ne promuovono la
  2. Per non danneggiare, corrodere o macchiare i denti, a differenza di ciò che fanno altre bevande gassate, il vino e il caffè.
  3. Per combattere la carie. Il fluoro, presente anche nell’acqua potabile, è amico dei denti ed è un valido alleato nella lotta alla carie. Lo attesta anche un recente studio dell’Università del North Carolina. La ricerca dimostra che chi ha beve quotidianamente acqua potabile fluorurata (compresi bambini e adolescenti) ha meno probabilità di soffrire di questa patologia. I casi di carie nei denti decidui sono il 30% in meno mentre, per quanto riguarda la dentizione permanente, il 12% in meno.
  4. Per avere i denti più puliti. Bere acqua regolarmente permette di ottenere una buona pulizia della bocca perché contribuisce a rimuovere i residui di cibo e l’acidità rilasciata dagli alimenti che abbiamo consumato. Inoltre, elimina batteri e zuccheri nocivi per la dentatura.
  5. Per ridurre l’alitosi e la secchezza delle fauci. L’alito cattivo, causato dalla scarsa pulizia dentale e dall’accumulo di batteri, può essere imbarazzante e creare difficoltà nel gestire relazioni sociali. Il problema della bocca secca, dovuto alla riduzione o all’assenza di flusso salivare, può alterare la percezione del sapore dei cibi e contribuire alla formazione della carie. In entrambi i casi, assumere acqua in giusta quantità, è una soluzione semplice e veloce per contrastare questi fenomeni.
  6. Per avere sempre le gengive idratate. Igiene e salute del cavo orale vuol dire anche benessere delle gengive per evitare infiammazioni o fastidiose patologie come gengiviti, arrossamenti e sanguinamenti. Chi beve tanta acqua tiene le gengive idratate e, così facendo, protegge anche le radici dei denti.
  7. Per mantenere il giusto valore del pH della bocca che dovrebbe essere 7.0. Cibi e bevande acide lo possono facilmente alterare ma, un modo efficace per ripristinarlo e, al contempo, proteggere lo smalto dentale, è ovviamente bere la corretta dose di acqua ogni giorno.
  8. Ridurre la formazione di placca e tartaro. Bastano 8 bicchieri di acqua al giorno durante e dopo i pasti per ridurne l’accumulo.

Alimentazione e idratazione sono amiche del sorriso

Il sorriso è il nostro biglietto da visita. Per mantenerlo splendido, oltre all’igiene orale quotidiana è fondamentale bere tanta acqua durante tutta la giornata.Come abbiamo visto, oltre all’igiene orale quotidiana, per avere una bella dentatura non dobbiamo trascurare l’idratazione. Non dimentichiamoci, allora, che l’acqua può essere assimilata anche grazie agli alimenti che consumiamo. Nella nostra dieta non devono mai mancare: frutta fresca (meglio se non eccessivamente acida o zuccherina, come mele, pere, banane, ecc.), verdure crude e ricche di fibre (ma anche di acqua!) come: cetrioli, insalate, carote, ravanelli, pomodori, broccoli, ecc., e, ovviamente, tutti i cibi che sono fonte di calcio, fluoro e fosforo.

Avere un bel sorriso ed essere in buona salute è facile. Un grande aiuto, come abbiamo visto, arriva dall’acqua che va bevuta regolarmente. Non dimentichiamoci, allora, di fare un break, di tanto in tanto, per idratarci sia quando siamo a casa, sia quando siamo a lavoro (avere a disposizione un distributore d’acqua nelle aree comuni è un grande vantaggio perché permette a tutti di disporre di acqua buona e fresca in qualsiasi momento del giorno) e, per i più smemorati, occhio alle ultime novità tecnologiche fatte apposta per ricordarci di bere e alle App per smartphone o tablet che possono diventare un efficace promemoria!