Come scegliere il dispenser acqua per il proprio ufficio o per la propria attività?

Affidare la distribuzione dell’acqua nel proprio ufficio, azienda o ristorante a un erogatore d’acqua a rete idrica è sempre l’idea migliore, ma scegliere il dispenser più adatto alle proprie esigenze è spesso arduo perché bisogna conoscere i prodotti in commercio e saper individuare quello che fa più al caso della propria attività.

In particolare, prima dell’acquisto di un dispenser d’acqua, è importante assicurarsi che questo rispetti determinati parametri e caratteristiche, a testimonianza della qualità dello stesso. L’erogatore, ad esempio, dovrà:

  • essere certificato in ogni suo singolo componente, secondo gli standard di qualità e di sicurezza europei;
  • essere stato progettato rispettando le fondamentali regole di igiene (es: pulsanti di controllo lontani dai rubinetti per evitare contaminazioni da mani sporche e vaschette raccogligoccia capienti);
  • essere dotati di riduttore di pressione, valvola di non ritorno e valvola antiallagamento, per garantire la massima sicurezza.

I dispenser acqua Acqualys rispettano tutti i criteri elencati qui sopra, oltre a garantire un livello di purezza dell’acqua in 3 fasi (filtrazione a carboni attivi, raggi UV e sistema Biocote) che i concorrenti non sono in grado di fornire (per ulteriori informazioni consulta la pagina Sicurezza).

Ma non basta, ci sono poi numerose altre cose da verificare: la capacità di erogazione, le dimensioni, l’ergonomia… Che siate alla ricerca di un distributore per il vostro ufficio o la vostra azienda o che siate un operatore della ristorazione e dell’ospitalità alberghiera, siamo a vostra disposizione per aiutarvi ed indicarvi le caratteristiche a cui dovete fare attenzione nello scegliere il dispenser più giusto per voi.

“Vorrei installare un erogatore Acqualys nel mio ufficio o azienda. Come scegliere?”

La scelta dipende innanzitutto da quanto spazio si dispone all’interno dell’ufficio e quante persone lo frequentano generalmente. Per ambienti piccoli, consigliamo WL CUBE che con le sue dimensioni è adatto a essere posizionato anche sopra a mensole o scrivanie. In altri casi saranno perfette le soluzioni WL 2, WL 3 o WL 4.

In secondo luogo: si desidera un dispenser che purifichi l’acqua dell’ufficio, oppure che la renda anche frizzante? Nel primo caso WL CUBE e WL 2 saranno i prodotti che faranno per voi, mentre WL 3 o WL 4 sono anche ottimi gasatori d’acqua.

E se oltre a tutto ciò vorrete fare anche dell’ottimo thè o utilizzare l’acqua per delle tisane, allora la scelta dovrà ricadere su WL 4, il prodotto più completo dell’intera gamma Waterlogic.

“Quale distributore d’acqua Acqualys preferire per il mio ristorante, albergo o mensa?”

Anche in questo caso i primi quesiti da porsi sono: “Quanto spazio ho?”, “Quanti coperti all’ora devo soddisfare?” L’offerta Acqualys di dispenser d’acqua per il settore Ho.Re.Ca. è molto ampia e a seconda delle necessità consigliamo Acqualys C, a colonna, ideale per essere posizionato nelle cucine e per chi deve erogare molta acqua depurata in poco tempo. Il modello Acqualys Top è l’ideale per essere posizionato, ad esempio, sul bancone dei bar. Il modello Acqualys S è, invece, idoneo per chi vuole posizionare il proprio erogatore sotto il lavello e lasciare “a vista” solo i rubinetti.

Per chi ha particolari necessità di immagine e ricerca un prodotto funzionale e allo stesso tempo bello da vedere, consigliamo i nostri distributori d’acqua per ufficio della linea Prestige, sia per grandi che per medie capacità d’erogazione.

Nella mia azienda vorremmo liberarci delle dispendiose bottigliette d’acqua. Come fare?

In Italia, ogni anno, vengono prodotto all’incirca 6 miliardi di bottiglie d’acqua. Una cifra spaventosa, soprattutto se pensiamo all’enorme ricaduta in termini di impatto ambientale che questo consumo comporta. E non solo: a lungo andare bere acqua dalle bottigliette può venire a costare molto.

Per questo consigliamo a chiunque voglia liberarsi delle bottigliette, di scegliere un dispenser d’acqua automatico come Acqualys V, che eroga acqua pura e a basso prezzo direttamente dalla rete idrica e funziona come una vera e propria casetta dell’acqua a disposizione di chi si trova in azienda.

Anche a casa suggeriamo di dotarsi di un dispenser acqua automatico: il nostro Acqualys V per Condomini, una versione del distributore pensata ad hoc per essere installata all’interno delle realtà abitative, è la soluzione ideale per avere a casa propria una casetta dell’acqua alla quale ogni condomino può dirigersi per rifornirsi e risparmiare sui costi delle bottiglie, preservando anche l’ambiente.